Prossimi Eventi

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

I rischi delle collaborazioni professionali

Mentalità inclusiva o selettiva?

Qual è oggi la più grande preoccupazione di un libero professionista?

Senza dubbio la paura di perdere i clienti o, peggio ancora, che un concorrente venga a rubarli.

Una paura atavica, connaturata in qualunque possessore di partita Iva. 

La risposta a questa problematica sta nelle collaborazioni professionali.

Ovvero collaborazioni con professionisti che hanno i tuoi stessi valori, atteggiamenti etici e comportamenti simili.

La selezione di queste persone non può avvenire se l’approccio, anziché inclusivo, rimane ‘esclusivo’.

In sostanza è necessario passare da ‘o io o loro’ a ‘io e gli altri’.

Perché le tue collaborazioni professionali non decollano?

Ti è mai capitato di incontrare persone adatte a collaborare con te ma di non riuscire a far partire la collaborazione in alcun modo? 

E’ un problema che tutti gli imprenditori, prima o poi, si sono trovati a dover affrontare.

Quali sono i motivi che impediscono alla collaborazione di sbocciare?

Perché è importante mettere a punto dei critieri che ci permettono di scegliere in maniera efficace le collaborazioni?

Quali sono gli ingredienti per una buona collaborazione?

Che ruolo gioca il business coach quando si parla di collaborazioni professionali?

Un gruppo di imprenditori e professionisti che collaborano tra loro può essere visto come un vero e proprio team di lavoro.

Perché il gruppo possa funzionare sono indispensabili cinque ingredienti: fiducia, confronto, impegno, responsabilità e obiettivi. 

Ne parleremo con

paola aronne

Tramite la mie esperienza professionale e la formazione specialista in marketing relazionale strategico supporto le imprese e le organizzazioni nel creare profonde relazioni per la vita con la community dei collaboratori e quella dei clienti.

Mettere la persona al centro per innescare una produttività crescente e un continuo aumento della soddisfazione della clientela, che consentirà alle aziende ed organizzazioni di distinguersi e raggiungere obiettivi superiori in un mercato altamente competitivo.

L’esperienza di oltre 10 anni nella vendita su settore retail e middle market nel “bellissimo” mondo dell’Insurance mi ha tatuato sulla pelle a “non vendere”.

Farsi comprare a abbattere la diffidenza, tutta questione di come creare fiducia rapidamente e mantenerla nel tempo.

Sono fermamente convinta che gli errori quotidiani sono il maggior valore da condividere con chi desidera crescere .
Allenarsi a migliorare passa da qui.

Spesso si cercano nuovi clienti perché si pensa che “meglio di così non si possa fare”.
La vendita non te la insegna nessuno ma la impari facendola, perché arrendersi all’evidenza di non poter migliorare?
Perché arrendersi ai cambiamenti del comportamento di acquisto ?

Tutto quello che serve è mantenersi in ascolto, osservare e saper fare domande al target giusto.

La vendita a persone naturalmente e giustamente diffidenti parte dal costruire una relazione di fiducia.

Misurare la mia crescita ? per me significa “sentire” il benessere nel lavoro gentilezza nelle relazioni di chi mi circonda. #Evoluzione

Davide Venturi

Hai presente il modo di dire “avere il cuore in mano”?

L’hanno “inventato per me”, perché tendo a mostrare le mie emozioni facilmente.
Ti ho incuriosito?

Tre sono le cose che puoi scoprire sulla mia emotività:

Parlo apertamente dei miei sentimenti;
È il mio modo di entrare in contatto con altri;
• Condividere i sentimenti con le persone che incontro mi ha aiutato a saper controllare le emozioni.

Emozioni come Rabbia e Chiusura, “imparate” da bambino quando sentivo l’impotenza di fronte alla malattia di papà Alberto e alla difficoltà di mamma Mina.

Per anni ho coltivato il senso di rivalsa verso la vita perché pensavo di non avere avuto le attenzioni di un padre. Poi, grazie alla capacità di parlare di me, di condividere pezzi della mia vita, ho scoperto di essere figlio di una persona buona, generosa e che mi ha amato con tutto se stesso nonostante la malattia.

Oggi vivo la vita sempre alla ricerca di emozioni insieme a Tamara, compagna di vita da 34 anni. Avevo 16 anni quando ci siamo conosciuti e i momenti più importanti della nostra vita (belli e brutti) li abbiamo vissuti insieme amandoci sempre come il primo giorno.

Nei momenti più bui, dalla morte dei miei genitori al fallimento aziendale, è sempre stata vicino a me e non mi ha MAI fatto mancare sostegno e fiduciaaiutandomi a sviluppare il mio lato empatico.

Ormai l’hai capito, le EMOZIONI sono la bussola che mi orienta nella vita: mi connettono più facilmente con le persone.

All’alba dei miei 50 anni mi sto preparando al mio “secondo tempo” e sento che sto per vivere il periodo più entusiasmante della mia vita, grazie a mia moglie, 3 figli splendidi e a tante persone che con me condividono amicizia e obiettivi.

Ho imparato il valore dell’incontro e vivo il dono della condivisione con tante persone, godendo della stima e del rispetto di tanti e assaporando quotidianamente il vero significato della parola AMORE.

L’entusiasmo è l’arma con cui ogni giorno “costruisco il futuro”, vivendo pienamente il presente.

Oggi il bene più prezioso che possiamo spendere o guadagnare è la nostra reputazione. Ed è grazie alla mia emotività che ho saputo ricostruire la mia credibilità, “spendendo” la fiducia verso gli altri.

Nell’epoca in cui tutto si compra online, ovvero dove si “paga prima”, sono tornato al “centro”: lavoro nel business attraverso le relazioni, sentendomi un “Asset” che porta il benessere nella vita delle persone.

Il mio Futuro è, in realtà, un po’ un ritorno al passato, in cui tutto è fatto di scambio di fiducia tra le persone.

Da 32 anni lavoro nel settore edile in cui ho fatto tutta la gavetta passando da manovale ad artigiano, per poi diventare imprenditore e consulente.

Da 30 anni sono specializzato in coperture civili e industriali.

Oltre alla formazione tecnico-professionale ,dal 2008 mi sono dedicato alla mia crescita personale partecipando a percorsi formativi sulla leadership, la motivazione, la comunicazione e sul marketing relazionale.

Dal 2013, grazie alla mia esperienza e alle mie competenze, per diverse aziende seguo la parte commerciale, la gestione delle risorse umane, il Problem Solving e la creazione di reti.

Dal 2016 per migliorare la mia attività sono entrato in una organizzazione di referral marketing, maturando competenze sulla costruzione e gestione di network professionali.

“Lucio Gardin è un comico strano, diverso da quasi tutti quelli che si possono vedere oggi in TV. Tanto per cominciare, ha fatto una lunga gavetta, battendo i palchi dei locali e i festival di cabaret in giro per l’Italia. Ha vinto parecchi premi, sia da comico che da regista (di cortometraggi), è sceneggiatore (anche per sitcom come Casa Vianello e Il mammo) e autore di programmi per Sky, Rai e Mediaset. Il suo nome è nel Guinnes Mondiale per avere battuto, con dieci colleghi, il record di permanenza su un palco (record tutt’ora imbattuto). E’ spesso ospite nel programma Sei Uno Zero con Lillo e Greg (Radio RAI), è la voce ufficiale di Chiambretti Matrix su Canale 5 e La repubblica delle Donne su Rete 4. E’ giornalista (tiene una rubrica di satira sul quotidiano L’Adige), ed uno stimato motivational speaker che riesce a trattare i temi più delicati attraverso l’ironia”.

Flavio è un consulente di impresa, un formatore ed un coach con una esperienza decennale nell’analisi organizzativa e di processo, nella emersione del potenziale professionale nella motivazione delle risorse umane, nel management d’impresa.

Laureato al Politecnico di Torino in ingegneria aeronautica, ha lavorato in Italia ed all’Estero, in multinazionali nei settori più svariati (automotive, informatico, tecnologico del walfare e della sanità) ma anche nella piccola e media impresa tipica del tessuto imprenditoriale italiano, con responsabilità via via crescenti, fino a diventare manager di importanti società di consulenza ed infine imprenditore con interessi non solo nella consulenza  d’impresa.

La sua esperienza è stata sempre orientata a produrre risultati d’eccellenza: convinto da sempre che “una organizzazione cresce se crescono le persone che la compongono”, costruendo Whitening s.r.l ha deciso di dedicarsi al suo sogno imprenditoriale: aiutare le azienda a crescere e svilupparsi in margini e fatturato, lavorando in prima battuta sull’imprenditore e poi sulla sua prima linea ed infine sull’operatività di processi e procedure.

Questa è la sua missione, e l’essenza del suo lavoro.

Vivo a Narni, un paese di provincia nella verde Umbria. Ho iniziato a lavorare sullo sviluppo del potenziale delle persone e delle organizzazioni nel 2002. Negli anni successivi ho imparato sul campo cosa vuol dire essere prima venditore, poi consulente, imprenditore, formatore e coach.

E ora mi trovo già con quasi venti anni di esperienza aziendale alle spalle che mi ha permesso di conoscere molto a fondo il mondo delle organizzazioni e le persone. Ed ho avuto continue conferme del fatto che il successo di un’azienda dipende dalle persone che ci lavorano e dai team che si creano. Se queste persone non crescono, non evolvono, non investono tempo nel miglioramento di loro stesse e delle loro performance professionali, l’azienda crescerà molto difficilmente.

Sono orgoglioso di aver aiutato migliaia di persone attraverso i miei servizi. Sono specializzato in Business, Team, Life e Sport Coaching. Sono trainer in Programmazione Neuro-Linguistica (PNL) riconosciuto a livello internazionale dalla Society of NLP di Richard Bandler, il co-fondatore della PNL.

In particolar modo aiuto le persone e le organizzazioni a ottenere migliori risultati,
ad eccellere e fare la differenza nel business, nella vita e nello sport. Tutto ciò che insegno l’ho testato prima sulla mia pelle e ne conosco l’effettiva efficacia, come persona, imprenditore e sportivo.

La mia attività attuale consiste nel formare le persone, fare coaching a professionisti e imprenditori e gestire progetti di coaching e formazione per le medio-piccole imprese (PMI).

Nel 2014 ho fondato, insieme a Marco Martone, la Scuola di Formazione Coaching PNL & Training e nel 2019 l’Accademia del Successo.

Sono autore del libro “Allenati al successo: le 7 competenze per far accadere ciò che vuoi nella vita e nel lavoro” (2019) e dell’Ebook e Audiolibro “Self Coaching: impara a trasformare gli obiettivi in risultati”.

Collaboro con la rivista Il Nuovo Club di Editrice Il Campo, come autore di articoli sul management. Ho svolto docenze per: Istituto Europeo del Design (IED di Milano) e Scuola dello Sport del CONI Umbria.

Il mio motto è: “La crescita del tuo business è il risultato della crescita tua e del tuo team”.

“Un’impossibilità è solo una possibilità che ancora non capisci”

Mi porto nel taschino questa frase dello scrittore Matt Haig  e la rileggo ogni volta che mi risuona in testa “non ci riesco”.

E le difficoltà diventano cambiamento. 

Nella mia vita ne ho affrontati tanti e diversi. 

Per questo non è semplice dare una definizione di “chi sono”.

Ora mi occupo di Copywriting e Marketing Strategico per il Brand Marco Post e per l’Agenzia Solutzione di Marco Lutzu. 

Ma il percorso che mi ha portato qui è iniziato con la passione per la lettura e la scrittura.

Nel 2003 ho frequentato il Master di scrittura creativa e sceneggiatura alla Scuola Holden a Torino, fondata da Alessandro Baricco.

In quel periodo contemporaneamente studiavo per laurearmi in Lettere Moderne all’Università di Bologna… percorso che ho lasciato a un esame dalla laurea.

Non lo considero un fallimento, ma una delle prime occasioni per imparare a scegliere quello che è più importante per noi.

Ho continuato la mia ricerca nel mondo della comunicazione e della relazione umana, laureandomi in Antropologia, Religioni e Civiltà Orientali nel 2016.

Ero, e sono ancora adesso, affascinata da un’aspetto unico dell’uomo, tra tutte le specie viventi. 

Per sopravvivere abbiamo bisogno di comunicare, apprendere dall’altro in uno scambio culturale fluido. Nessuno di noi nasce già con competenze innate.

Questo mi ha spinto a cercare il modo e le strategie migliori per dare un aiuto alle altre persone. 

Con la scrittura.

Mi sono iscritta a corsi di Fundraising c/o facoltà di Economia, Management e Statistica di Forlì e approfondito le  Strategie di Fundraising per le organizzazioni che operano nel settore culturale e 

 Il Crowdfunding e campaign management per il non profit.

Per rimanere aggiornata sui cambiamenti a livello sociale che avrebbe portato l’uso dei Big Data, anche per lo sviluppo di AI, ho seguito la Summer e-Methods and Sociology, Scuola di Scienze Politiche di Forlì.

Non ho sempre creduto nelle mie capacità… e su questo devo ancora lavorare. 

Di mentori ne ho incontrati tanti  e illuminati. 

Da anni studio filosofie orientali e buddismo con i monaci Tibetani, per indagare la mente e averne piena comprensione. Una consapevolezza che permette di essere più lucidi, affilati nelle proprie decisioni e scelte. 

Ma una persona speciale mi ha insegnato a dare vare valore alle mie competenze e mi ha fatto avvicinare al mondo del Copywriting, iscrivendomi al corso Certificopy di Marco Lutzu.

Mostrandomi quella “possibilità che ancora non capivo” e che ora è diventata la leva trainante della mia vita. 

Non solo studio e lavoro… mi piace sperimentare esperienze nuove, con sana incoscienza a volte. 

( e me lo ricordo ad ogni lezione di giapponese).

Adoro camminare tra i paesaggi delle Dolomiti, il privilegio della compagnia felina,  i film al  cinema e rubare le caramelle gommose ai miei due figli.

Federico nasce il 3 marzo del 1981 in Umbria dalla Mamma Alberta, Pittrice e papà Francesco, Design Orafo. Si diploma al Liceo Scientifico per poi laurearsi in informatica e conseguire successivamente Master in Sicurezza Informatica.

Inzia ad insegnare ECDL nelle scuole e poi entra a far parte del reparto tecnico di una ditta di telecomunicazioni.In seguito gli viene affidato il parco dei tecnici esterni, poi la logistica clienti, poi la logistica industriale, e infine gli acquisti in ambito nazionale e internazionale.
Nel 2015, durante una fusione aziendale si sente un numero e decide di cambiare. Inizia gli studi sulla persona e sui perché delle cose, intraprendendo un master in Life & Business coaching. Lo unisce poi ad una certificazione in Project Management, per poi intraprendere un percorso nelle risorse umane, tramite un “Master inAmministrazione, Gestione e Sviluppo delle risorse Umane”.
Nel 2018 inizia una collaborazione come QAM (Quality Assurance Manager) e TAM (Technical Area Manager) in Tiscali per la gestione delle risorse tecniche esterne e per lo sviluppo delle loro performance, ottimizzando i processi di Delivery ed Assurance nell’ambito del progetto wireless LTE.
Membro del capitolo BNI “Il Cantico” di Assisi dal 2018, diventa nel 2019 Assistant Director del Capitolo “Invictus” di San Martino in Campo ora, nel 2020, Executive Director Umbria assieme al suo socio Davide Venturi, approfondendo il mondo del marketing collaborativo e portando valore nel territorio.
Viene ingaggiato poi nel 2019 in BNL per un progetto esterno di cambiamento in collaborazione con ProfessionalTraining – DP&V – Accenture, che porta le filiali umbre ad aumentare in termini di clima interno e Performance.

Ora collabora con Whitening, dove viene coinvolto in progetti di miglioramento, tramite il coaching, delle risorse umane, lavorando sulla collaborazione e la comunicazione interna ed esterna, la leadership, la gestione delle emozioni e dello stress, il lavoro di gruppo, l’interdipendenza e le Soff Skills in generale.
Partecipa inoltre a progetti sociali per dare un aiuto a imprenditori e professionisti grazie all’associazione RESILIENZA Territoriale di Coriano.

Ti aspettiamo:  l’11 luglio | dalle ore 10:00 alle 12:30