Resilienza Territoriale

La libertà di scegliere i nostri valori – Intervista a Nicola Di Grazia

libertà e valori

Sommario

Abbiamo intervistato Nicola Di Grazia, Marketing manager, Branding per PMI, Video maker, Formatore e Public speaker, speaker coach dell’edizione 2020 di TEDxCoriano.

Libertà e valori: l’inizio di tutto.

Raccontami un po’ di te e della tua storia fino ad oggi (chi sei, cosa fai, perchè lo fai)?

“Sono nato a Lucca.

Se il classico lucchese non desidera apparire, io sono ilcontrario: mi si nota molto, perchè sono alto quasi 2 metri e non sono timido di fronte ad un pubblico.

Amo la mia famiglia, l’Italia e viaggiare: ho vissuto e lavorato in paesi come Egitto, Brasile, Seychelles, Rwanda.

Mi occupo di comunicazione aziendale e branding. E sono iscritto ad un club di oratoria Toastmasters”.

Perché hai deciso di donare il tuo tempo e le tue competenze per sostenere un evento TEDx Coriano, specialmente in un anno così difficile per le aziende?

“Perchè penso di poter dare e ricevere sana esperienza da un evento come TEDx.

É un un ottimo circuito di confronto tra persone interessanti e idee”.

Quando hai preso consapevolezza del cambiamento climatico/sostenibilità?

“Quando ho passato 1 anno in Ruanda, in Africa”

Cosa è cambiato da allora nella tua vita e nella tua carriera?

“Molto. Faccio marketing proprio con questo spirito:

Se il marketing è fatto male fa consumare di più e inventa necessità consumistiche di moda.

Se fatto bene, il marketing ascolta i bisogni della società, per dare soluzioni e prodotti sostenibili”.

Libertà di scegliere i valori: all’origine di tutto

Quando hai deciso di diventare un imprenditore [libero professionista], qual è stato il punto di rottura tra il prima e il dopo e perché hai deciso di cambiare le cose?

“Come imprenditore posso decidere di più.

Decido i valori per cui mi alzo la mattina e vado a lavorare.

In azienda, in passato, questo a volte non è stato possibile”.

Che difficoltà hai dovuto superare?

“Capire la burocrazia locale.

Sono ancora nel processo”.

Quali sono stati i tuoi risultati sorprendenti?

“Nessuno mi ha davvero sorpreso.

Comunque ricordo con grande affetto un progetto, per una fondazione  culturale, di realizzazione di cortometraggi con adolescenti in Brasile”.

C’è qualcuno (mentore, compagni d’avventura, mecenate) che ha giocato un ruolo importante?

“La mia nonna olandese”.

Abbiamo realizzato per te un test sulla Resilienza!

Libertà e valori: esempi che ispirano

Cosa diresti a chi non conosce nulla del tuo mondo per avvicinarsi?

“Se mi vuoi seguire, dovresti aver voglia di sperimentare continuamente”.

E per avvicinarsi al mondo dell’imprenditoria etica e sostenibile?

“Vai almeno un anno in Africa subsahariana a lavorare e interagire con il posto”.

Cosa ci puoi dire per ispirare altri imprenditori come te?

“Viaggia e leggi”.

Quali sono le 3 piccole azioni che suggerisci ad un imprenditore per migliorare il mondo attorno a sé?

Ascoltare, riparare, domandarsi continuamente “a me questo veramente serve?”

C’è una richiesta che tu hai per i lettori? 

“Potreste andare sul mio sito web www.fromlu.com e farmi un saluto da li. Troverete anche il mio ebook: “Diario di 1 anno in Rwanda”.

C’è qualcosa che dici spesso (es.: citazione o un motto)?

“Sono mosso da tre valori: armonia, cambiamento, radici”.

Abbiamo realizzato per te un test sulla Resilienza

E tu puoi contribuire allo sviluppo di una Cultura basata su:

Test Resilienza

Scopri quanto sei Resiliente!

Fai il test e ti diremo il tuo livello di Resilienza e come migliorarlo